Il laboratorio

 

L’SDG11lab deve il suo nome al Sustainable Development Goal 11 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite: “Rendere gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, resilienti e sostenibili”. Il laboratorio è costituito da un’infrastruttura finalizzata alla produzione di informazioni spaziali complesse, che utilizza risorse dedicate all’intelligenza artificiale, l’accesso a big data satellitari e, nel contempo, che favorisce una policy open source per raggiungere utenti con diversi livelli di specializzazione.